Il Geodatabase

Versione StampabileInvia come messaggio ad un amico
Il geodatabase è una collezione di dati geografici di vario tipo, utilizzati in ArcGIS e gestiti sia in formato file, sia come database relazionale. È il formato nativo dei dati di ArcGIS ed è utilizzato per l’editing e l’automazione dei dati in ArcGIS.
 

Il geodatabase è stato progettato come un modello aperto di archiviazione di geometrie semplici (punti, linee e poligoni) e supporta diversi meccanismi di gestione dei dati:

  • DBMS multiutente come Oracle, Microsoft SQL Server, PostgreSQL, IBM DB2 e Informix®
  • Personal geodatabase attraverso Microsoft Access™
  • File geodatabase su file system compatibile con diversi sistemi operativi
  • Geodatabase XML per l’interoperabilità con i formati open.

I geodatabase supportano non solo le feature class, i raster e gli attributi, ma permettono di implementare regole avanzate di integrità e di comportamento dei dati GIS, utilizzando tipi di dati quali le topologie, le reti, i cataloghi raster, i terrain, le regole specifiche per i dati catastali (cadastral fabric), le relazioni, i sottotipi e i domini.

Unisce "geo" (dati spaziali) con "database" (data repository) per creare un repository centrale dei dati per la gestione e memorizzazione dei dati spaziali. Può essere sfruttato all'interno delle soluzioni DesktopServer o Mobile e consente di memorizzare i dati GIS  in una server centrale, consentendone una facile gestione ed un rapido accessMo.

1000232_1000009_schemageodatabas


I geodatabase possono essere archiviati e gestiti in database relazionali, file system e file di Microsoft Access. La logica applicativa del geodatabase è inoltre utilizzata per acceder e lavorare con i dati geografici in centinaia di formati diversi.

Il geodatabase offre la possibilità di

 

  • Conservare una ricca collezione di dati spaziali in una posizione centralizzata.
  • Applicare ai dati, regole sofisticate e relazioni.
  • Definire modelli relazionali geospaziali avanzati (ad esempio, topologie, reti).
  • Mantenere l'integrità dei dati spaziali con un coerente ed accurato database.
  • Lavorare all'interno di un ambiente DB con accesso e modifica multiutente
  • Integrare i dati spaziali con altre banche dati non GIS.
  • Dimensionamento a scalare, del DB semplice
  • Supporto a comportamenti e funzioni personalizzate.
  • Sfruttamento dei dati spaziali nel suo pieno potenziale.

 

1000282_1000009_iconapc Novità della versione ArcGIS 10.3

 

Link

 

Tutti i marchi e i loghi richiamati, appartengono ai legittimi proprietari.